Crescere insieme

Alla Jesus Good Shepherd Primary School è tempo di vacanze… quelle brevi, due settimane, a metà anno scolastico, per riprendere fiato e ricaricarsi.
Le maestre però la batteria non la ricaricano solo con il riposo, ma anche con la formazione. Una delle due settimane di break infatti è stata dedicata allo studio, all’ ascolto e alla condivisione. Per crescere insieme. Infatti, questi momenti sono importanti per loro, ma anche per noi sorelle che, lavorando e riflettendo con loro, impariamo molto e ci sentiamo arricchite dalla loro esperienza di vita, dal loro feedback o semplicemente dalla loro presenza.

Sr. Giovanna, che le coordina quotidianamente con affetto, pazienza e fermezza, ha organizzato per loro, insieme alle altre sorelle, un piano di formazione per usare al meglio il tempo a disposizione… inglese, matematica, storia, ma soprattutto didattica e catechesi.
Grazie all’input di Sr. Caterina, che con la sua lunga esperienza di educatrice ha saputo essere molto chiara e semplice, le maestre hanno potuto confrontarsi su come migliorare la propria didattica e apprezzare ancora di più lo stile della nostra scuola, quello di mettere il bambino al centro e di averne sempre il massimo rispetto.

 

L’incontro che aveva come tema l’Eucarestia invece ci ha aiutate a rimettere il focus su ciò che davvero conta… la vita eterna e la santità come obiettivo per tutti, anche per i bambini! Sono davvero tanti infatti i giovani e bambini santi, quelli riconosciuti dalla Chiesa e anche quelli di cui non conosciamo la storia ma sono in Cielo. Sr. Caterina ci ha fatto conoscere la storia di Carlo Acutis, morto a 17 anni per leucemia, innamorato dell’Eucarestia, ragazzo “normale” come tanti, ma che aveva scelto il Vangelo al 100% e ha vissuto con pace, gioia e fede anche la terribile malattia.
Ringraziamo il Signore per quanto ha seminato nei nostri cuori in questa settimana di formazione, per quanto abbiamo imparato e per averci fatto crescere insieme.
E grazie a Deborah, Jenny, Philo, Imelda, Christine, Lucas, Bernadette, Florence e Maryanne per il loro impegno e la loro dedizione per il bene dei nostri bambini!

Torna su