E festa sia!

Musica e danze. Visi sorridenti dipinti di tanti colori. Giochi all’ aperto. Corsa coi sacchi e bombe d’acqua. Bambini “incontenibili” e maestre più felici dei bambini di giocare tutto il giorno. Biscotti fatti in casa e succo fresco. Sole bollente e Gioia esplosiva. Questo e’ un po’ il riassunto di quello che abbiamo vissuto venerdì 10 maggio alla Jesus Good Shepherd Primary School di Bereina, per la celebrazione della festa di Gesù Buon Pastore. E’ bello vedere come certe ricorrenze durante l’anno scolastico stanno diventando un po’ alla volta le nostre piccole grandi tradizioni… come la festa del Buon Pastore.

Quest’anno abbiamo pensato di fare una sorpresa ai nostri piccoli e grandi alunni. Noi sisters con tutte le insegnanti abbiamo preparato una danza drammatizzata del Salmo 23, quello appunto del Buon pastore, per aiutare i nostri bambini a pregare “col cuore”, con l’aiuto della musica, del canto e della danza. E’ stato un momento di raccoglimento breve ma intenso, che ha dato poi la giusta carica emotiva per le 3 ore di giochi che abbiamo riservato ai bambini.

Il divertimento non è mancato, tra giochi nuovi a squadre e giochi già consolidati di sicuro successo, come il “ruba la sedia” e la “corsa coi sacchi”. Anche perchè chi viene a fare un’esperienza missionaria qui da noi in genere concorda molto sul fatto che i bambini qui apprezzano moltissimo tutto ciò che parla di gioco e divertimento. Perchè essere bambini qui molte volte significa noncuranza, negligenza, abbandono e… sopravvivenza.
E così tra un salto coi sacchi e una doccia improvvisata con una bomba d’acqua, è trascorsa con gioia tutta la mattinata. Come conclusione, abbiamo condiviso una merenda speciale: i bambini di quarta, che sono i “senior” della scuola avevano preparato il giorno precedente chili e chili di biscotti (non finivamo più di cucinarne…), intasando un po’ il traffico del lavoro delle nostre donne in panetteria… è stato un successo! Tutti entusiasti nel mescolare, impastare, tirare col matterello, dare forma ai biscotti e soprattutto, assaggiare il risultato…
Ringraziamo il nostro grande Dio, che ci mostra ogni giorno nuove vie per gioire e per condividere questa Gioia con i Suoi prediletti. “O Dio, Tu sei il mio pastore, e io non manco di nulla”.