Fiori di Maggio

Quali bambini non amano il mese di Maggio? In questo mese sono tanti i bambini che vengono al nostro convento ogni pomeriggio… perché è il mese di maggio, mese della Madonna, a cui offriamo i nostri fiori!
Vedere l’entusiasmo di questi bambini nel pregare il rosario con devozione ci spinge a dire il nostro sì a Maria.
Questi bambini vengono da famiglie povere che vivono vicino a noi. Alcuni di loro cercano di guadagnare qualcosa pulendo le tombe in cimitero e poi, alle quattro, vengono a pregare con noi. La nostra cappella profuma per i fiori che i bambini portano alla Vergine.

Dopo il rosario offriamo loro una merenda e sappiamo che per alcuni sarà anche la cena. Possiamo provare pena per questi bambini, ma a dire il vero, dovremmo provare pena verso noi stessi se non sapessimo vedere come, nonostante le difficoltà, continuano a sorridere e sanno accontentarsi di quello che hanno. E non è perché non hanno scelta. Possono scegliere, e lo fanno. Scelgono la gioia, che è visibile nei loro sguardi!

 

 

E crediamo Maria sia davvero contenta nel sentire le voci di questi bambini che offrono il loro tempo per pregare invece che giocare. I bambini, nella loro semplicità, possono muovere le montagne. La loro voce contiene il mondo e le loro anime sono come i fiori che continuano ad abbellire e far profumare il giardino di Dio.

Torna su