Gruppo giovani…sotto la pioggia!

Quest’anno la conferenza dei Vescovi di Papua Nuova Guinea ha deciso di dedicare un anno ai giovani. La parrocchia di Inauaia ha risposto all’iniziativa radunando i propri giovani mensilmente per preghiera e formazione umana e cristiana.
Ieri l’attivita’ per i giovani riguardava la chiamata di Dio per ciascuno di noi. Padre John Paul, parrocco di Inauaia, ha invitato anche la nostra comunita’ di sisters, insieme a Manuela e Matteo, e Riccardo per dare una semplice testimonianza della nostra esperienza di vita insieme.

Ora in PNG e’ estate ma proprio ieri quando siamo partiti, una forte pioggia ci ha accompagnato per tutto il viaggio (circa 15 minuti con la macchina). Arrivati sul posto la pioggia si era fatta piu’ leggera ma la chiesa dove i giovani si trovavano radunati era piena di fango, il tetto fatto di foglie di cocco lasciava la pioggia cadere qua e la’… ma nonostante le brutte condizioni del tempo e la poverta’ dei mezzi, ci siamo subito sentiti accolti dalla semplicita’ dei giovani presenti, che erano entusiasti e contenti di vederci. Abbiamo mostrato un piccolo video riguardo alla chiamata di Dio ed un altro riguardo la nostra vita di Comunita’.
I giovani sono stati attenti ed hanno posto un sacco di domande, mostrando un grande desiderio di andare a fondo nel conoscere il piano di Dio su di loro. Padre John Paul ha confermato che questi giovani sono assetati di Dio e di rispondere alla Sua chiamata, che “stanno solo aspettando un mezzo di trasporto che li porti a destinazione”. Speriamo di poter essere questo mezzo di trasporto!
E’ stato bello raccontare della nostra esperienza di vita perche’ sentiamo che la nostra comunita’ composta di sisters, brothers e famiglie rappresenta la Chiesa nelle sue varie forme di vita. Preghiamo che il Signore dia forza e coraggio a questi giovani nel rispondere generosamente alla chiamata di Dio.

Torna su