La terra promessa

«Ora, Israele, ascolta le leggi e le norme che io vi insegno, affinché le mettiate in pratica, perché viviate ed entriate in possesso della terra che il Signore, Dio dei vostri padri, sta per darvi”. (Dt 4,1)

Questa è la Parola di Dio che ha accompagnato Matteo con Sr Vera, Sr Giovanna, Sr Nguyet in questo giorno speciale. Dopo 18 mesi di avventure spesso al limite dell’inverosimile, di incontri e discussioni, innumerevoli viaggi al dipartimento per la proprietà dei terreni oggi, 18 marzo, si è riunta la commissione definitiva che ha preso visione della documentazione richiesta e preparata nel tempo e accolto la nostra richiesta. Dobbiamo attendere ora due settimane per la risposta definitiva, ma l’apprezzamento espresso da tutta la commissione e la stima per il lavoro svolto finora danno molta speranza.
Ringraziamo il Buon Dio che ha guidato ogni cosa nei minimi dettagli e tutti voi che ci avete sostenuto con la preghiera e l’affetto. In questi giorni difficili perché segnati dalla sofferenza e dalla prova chiediamo assieme al Signore che aumenti la nostra fede e ci doni la certezza che “Tutto concorre al bene di coloro che amano Dio”. (Rm 8,28)

Torna su