Un orto a Bereina!

Ci siamo trovate di fronte all’esigenza di sfamare tanti dei nostri bambini che spesso stanno tutto il giorno senza toccare cibo e di provvedere ai pasti anche per i nostri ragazzi del centro di riabilitazione e per tutta la comunità. A Bereina, come in gran parte della Papua, l’agricoltura non è ancora sviluppata, se non per alcuni tuberi e piante di banane; acquistare verdure in capitale è impossibile per questioni logistiche e di prezzo.

La nostra esigenza di avere verdure per i pasti è anche l’esigenza della comunità locale…

Nasce così il progetto di coltivare del terreno vicino alla missione e di attrezzarci seriamente, con un trattore e altri strumenti nec essari. Questo non solo permette alla missione (comunità, bambini, ragazzi, volontari e collaboratori) di avere verdure per i pasti, ma aiuta anche le persone del luogo a imparare le tecniche per la coltivazione per poi piantare anche nei loro appezzamenti di terreno.

 

Il progetto si è sviluppato in varie fasi grazie a diversi benefattori.

 

Torna su